fbpx
In crowdfunding su Produzioni dal Basso 16 progetti patrocinati da Banca Etica

In crowdfunding su Produzioni dal Basso 16 progetti patrocinati da Banca Etica

Banca Etica ha scelto di sostenere 16 attività innovative promosse e sviluppate dalle donne o per le donne, selezionate grazie al bando “Un altro genere di economia”. Scopo di Banca Etica è quello di potenziare il ruolo femminile sul lavoro, nelle filiere produttive ma anche nel mondo della ricerca. Pubblicati su Produzioni dal Basso, i progetti scelti avranno la possibilità di raccogliere fondi fino al 31 gennaio 2020. “Secondo l’ultimo report della Women’s World Banking un miiliardo di donne nel mondo sono escluse dal sistema finanziario. Mentre 500 milioni vivono con un basso reddito e non hanno le competenze per gestire un conto corrente” sottolinea Anna Fasano, presidente di Banca Etica. A quanto racconta la portavoce del gruppo bancario studi recenti confermano che anche in Italia la situazione è preoccupante (Fonte: Episteme).  Tre donne su dieci non hanno mai avuto un conto corrente. Nella maggior parte dei casi non hanno studiato e dipendono dalla famiglia, dal marito o dal compagno.

Le idee selezionate

Per chi volesse investire in questo progetto di finanziamento etico le possibilità sono tante. Si parte da Costruiamo insieme èEtico, sartoria marchigiana ideata da due giovani ragazze che vogliono specializzarsi in abbigliamento ecosostenibile. Si passa poi a Le Buone Pratiche – Riduci con stile, punto vendita di vicinato dedicato a prodotti sfusi o comunque imballati senza l’uso di plastica. Il locale che verrà utilizzato in caso di successo della campagna sarà all’interno di un edificio dismesso. Ma c’è anche Women_Do, progetto dedicato  all’inserimento lavorativo e rivolto alle donne non più giovanissime. Quelle che più di tutte faticano a entrare o rientrare nel mercato del lavoro. Oppure Non Profit Women Camp, un campo pensato per la valorizzazione professionale delle donne che operano nel Terzo Settore.

I progetti sono di diverso tipo, piccoli e grandi, più o meno ambiziosi. La maggior parte sono localizzati sul territorio italiano, alcuni nei Paesi in via di sviluppo. Per consultarli tutti e conoscere i dettagli di ogni campagna è sufficiente visitare le pagine del network di Banca Etica su Produzioni dal Basso.

Cosa offre Banca Etica ai progetti vincitori

Le iniziative che entro il 31/1/2020 raccoglieranno dal pubblico almeno il 75% del budget necessario a realizzare l’idea riceveranno un contributo da parte del Fondo per il Crowdfunding di Etica Sgr per il restante 25%. L’importo massimo che verrà elargito a ogni progetto è pari a 7500 euro. Un aiuto reso possibile dalla generosa scelta dei clienti dei fondi comuni di Etica Sgr, che devolvono lo 0,1% del capitale sottoscritto per il sostegno di iniziative ad alto impatto sociale e ambientale. I progetti che dovessero riuscire a raccogliere (o superare) il 100% del budget riceveranno  invece un premio del 5% del totale richiesto, da utilizzare per la promozione dell’attività. Le campagne che scaduto il tempo a disposizione avranno raccolto solo il 50% della somma target potranno beneficiare di un ulteriore mese di permanenza su Produzioni dal Basso, nella speranza di raggiungere il goal. Ma non avranno diritto a contributi diretti dal Gruppo.

 

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )
Condividi