fbpx
Payleven, lo smartphone si trasforma in un lettore di bancomat e carte di credito

Payleven, lo smartphone si trasforma in un lettore di bancomat e carte di credito

Payleven è una startup in grado di trasformare uno smarphone in POS portatile. Perfetto per accettare pagamenti digitali anche fuori dal negozio

Aprire una nuova attività vuol dire anche accollarsi una serie di spese fisse di cui, almeno all’inizio, si farebbe volentieri a meno. Una di queste è per esempio la linea telefonica su cui dovrà appoggiarsi il POS, ovvero il lettore di carte di credito e bancomat da usare per accettare i pagamenti dei clienti. Oggi, qualunque sia la nostra attività, non è più possibile fare a meno di accettare pagamenti digitali e una soluzione che permetta di tenere sotto controllo i costi è più che mai necessaria.

A questo hanno pensato i ragazzi di payleven, una startup tedesca che, nata due anni fa sotto la stella fortunata della società Rocket Internet, sta crescendo a ritmo costante ed è già presente in ben 10 mercati europei e in Brasile.

 

Cosa fa payleven

Il cavallo di battaglia di payleven è rappresentato dal dispositivo Chip & PIN, ossia un lettore di carte di credito e debito, in grado di trasformare smartphone e tablet in un POS mobile ricco di funzionalità, dalla gestione del proprio prodotto cataloghi all’analisi delle vendite.

I punti di forza, di interesse soprattutto per professionisti e pmi, al momento sono:

  • la mobilità del prodotto
  • la flessibilità e chiarezza contrattuale
  • l’assenza di canoni o costi fissi
  • un modello di costi basato su un’unica chiara commissione (il 2,75% a transazione). In pratica il servizio lo paghi solo se lo utilizzi e senza sorprese sul conto.

Sono già tante le giovani startup che hanno adottato il POS mobile di payleven: Marco che ha fondato Wow Milano, una piccola startup di vendita su strada e online di articoli di artigianato e design. Claudio che ha aperto un negozio d’informatica, Gian che ha aperto l’enoteca Sorsi e Morsi e tanti altri.

Gli sviluppi futuri di payleven

L’offerta payleven però non si limiterà al POS. Il team è già al lavoro per rilasciare entro l’anno tante importanti novità: la distribuzione di un nuovo dispositivo con tecnologia NFC abilitata; l’aggiunta, per i tablet, di una funzione capace di registrare i flussi di cassa – inclusi quelli con moneta contante – e altro ancora, con l’obiettivo di poter offrire sul mercato un’unica piattaforma semplice e omnicomprensiva per la gestione delle proprie attività finanziarie.
A tale proposito è opportuno segnalare che la società è autorizzata e regolata nello svolgimento della propria attività dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito. La sicurezza e la protezione dei dati sono quindi garantiti dal rispetto degli stessi standard dei tradizionali POS e da rigidi controlli anti-frode.

 

Come richiedere il POS

Per richiedere il mobile POS di payleven ci sono tre strade:

  1. attraverso il sito ufficiale o telefonicamente contattando lo 02 – 83 43 76 11
  2. tramite l’app disponibile gratuitamente su Google Play Store e App Store
  3. direttamente presso le filiali Poste Italiane o i negozi Apple Store in tutta Italia.

 

Payleven in azione

CATEGORIES
TAGS
Share This