fbpx
Crowdfunding immobiliare. Che cos’è? Come Funziona?

Crowdfunding immobiliare. Che cos’è? Come Funziona?

Il crowdfunding immobiliare è ad oggi uno dei modi più interessanti per diversificare i propri investimenti. Questa forma di crowdfunding sta diventando sempre più popolare perché favorisce l'ingresso a investitori di tutte le tasche.

Il crowdfunding immobiliare o real estate crowdfunding è ad oggi uno dei modi più interessanti per diversificare i propri investimenti. Per quanto si possa pensare che sia accessibile solamente a chi dispone di ampie risorse, questa forma di crowdfunding sta diventando sempre più popolare tra gli investitori di tutte le tasche. Il crowdfunding consente di unire il proprio capitale con quello di altri investitori per acquistare proprietà (o una quota di proprietà) come gruppo e avere la possibilità di accedere a quelli che vengono da sempre considerati tra i più “solidi” investimenti, quelli immobiliari. Ci sono varie ragioni per iniziare a investire tramite crowdfunding immobiliare: per alcuni è un modo per impegnare un capitale inutilizzato e lasciare che questo frutti nel corso del tempo, per altri si tratta di un modo per diversificare i propri investimenti o per crearsi un reddito passivo. In sostanza, il crowdfunding immobiliare consente di accrescere o costruire un capitale mentre ci si addentra nel mondo della proprietà e dell’affitto di proprietà con un investimento iniziale minimo. Ma come fare per investire in questo settore stando bene attenti ad evitarne i rischi se non si ha esperienza?

Come per qualsiasi forma di investimento immobiliare, è importante fare adeguate ricerche, considerare le varie opportunità e confrontare svariate piattaforme prima di impegnarsi in una qualsiasi opportunità

Che cos’è il crowdfunding immobiliare

Nel crowdfunding immobiliare le persone che contribuiscono a una raccolta di capitale collettivo, forniscono un mezzo di sostegno finanziario per investimenti immobiliari futuri o già esistenti. Tali opportunità possono assumere la forma di partecipazioni residenziali o commerciali e includere lo sviluppo di nuove abitazioni, negozi o spazi per uffici o la proprietà parziale di una quota di partecipazioni già esistenti.

Perché scegliere il crowdfunding immobiliare

I motivi per cui le persone potrebbero essere interessate ed esplorare questo tipo di opportunità immobiliari includono:

  • Possibilità di diversificare gli investimenti e le partecipazioni del portafoglio
  • Basso capitale di ingresso richiesto rispetto ai tradizionali investimenti immobiliari
  • La struttura dei costi condivisi consente ai finanziatori di investire in proprietà immobiliari più grandi di quelle a cui avrebbero normalmente accesso
  • I rischi associati alla proprietà sono suddivisi tra più partecipanti
  • Accesso a opportunità esclusive, normalmente fuori portata a privati
  • Capacità di detenere immobili con differenti destinazioni d’uso o partecipazioni in portafoglio immobiliare commerciale oltre a proprietà residenziali
  • Offre accesso al mercato immobiliare senza la necessità di provvedere personalmente alla manutenzione e gestione degli immobili
  • Non c’è bisogno di impegnarsi individualmente per gestire i costi relativi alle pratiche immobiliari, che sono note per essere laboriose
  • Non richiede ai proprietari di garantire personalmente prestiti con proprietà e beni

Sono queste le ragioni per cui ormai sempre più persone si interessano al crowdfunding immobiliare e per cui questo strumento sia in rapida crescita. C’è da dire, tuttavia, che come ogni forma di investimento anche il crowdfunding immobiliare presenta degli svantaggi oltre che dei vantaggi.

Vantaggi e svantaggi del crowdfunding immobiliare

Il crowdfunding immobiliare ha i suoi alti e bassi, come ogni forma di investimento immobiliare. Prima di impegnare dei fondi per un progetto immobiliare in crowdfunding, è importante considerare i seguenti vantaggi e svantaggi associati a siti e investimenti correlati.

Vantaggi

  • In genere, paga dividendi maggiori rispetto ai tradizionali investimenti immobiliari.
  • La diversificazione del proprio portafoglio di investimenti permette di dividere il rischio tra più opzioni.
  • Offre l’accesso a progetti e opportunità immobiliari altrimenti inaccessibili.
  • Elimina molte preoccupazioni comuni che spesso i proprietari di immobili incontrano nella gestione del proprio patrimonio
  • Minimo investimento iniziale rispetto alla tradizionale impresa immobiliare.

Svantaggi

  • Agli investitori possono essere addebitate commissioni di gestione o di consulenza dalle piattaforme di crowdfunding
  • Gli immobili coinvolti nel finanziamento non sempre possono essere facilmente venduti, il ché implica tempi di investimento più lunghi.
  • I partecipanti devono pagare le tasse su tutti i dividendi che ricevono
  • Trattandosi di offerte relativamente nuove, alcune piattaforme non godono ancora di una eccellente reputazione nonostante gli iniziali successi
  • Alcune piattaforme potrebbero richiedere che gli individui siano investitori accreditati per partecipare, limitando così l’accesso degli investimenti a coloro che già dispongono di grandi somme.

Occorre ricordare comunque che tutte le migliori piattaforme di crowdfunding immobiliare effettuano degli accurati controlli sullo stato finanziario delle aziende e sulla fattibilità dei progetti da loro proposti, quindi il rischio di fallimento dell’investimento è notevolmente ridotto, anche se mai del tutto assente.

Come iniziare con il crowdfunding immobiliare

Non è difficile trovare online piattaforme di crowdfunding immobiliare che offrono partecipazioni in una vastità di progetti promettendo ottimi ritorni di investimento. Ma allo stesso tempo, è anche importante eseguire ricerche approfondite prima di passare agli investimenti immobiliari online. Alcuni punti da tenere a mente prima di iniziare:

  • Confrontare siti, servizi, opportunità, strutture tariffarie, termini e classi di investimento
  • Ricercare pro e contro associati a qualsiasi soluzione di crowdfunding immobiliare online
  • Considerare quanto puoi investire comodamente senza esagerare
  • Calcolare che tipo di ritorno sull’investimento si desidera ottenere
  • Determinare quale somma impegnare e per quanto tempo i tuoi soldi possono essere vincolati 
  • Esaminare in quale tipo di proprietà immobiliare si preferisce investire
  • Leggere commenti e recensioni di altri utenti per valutare ciò che gli altri investitori hanno da dire su un determinato sito o servizio.

I portali di real estate crowdfunding

I portali di real estate crowdfunding possono distinguersi tra equity based e lending based.

  • Portali equity based.
    L’investitore, a fronte di investimenti in denaro in un determinato progetto, acquisisce una partecipazione societaria rappresentata da azioni o quote del veicolo societario che promuove il progetto immobiliare.
  • Portali lending based.
    L’investimento avviene prestando denaro ai promotori del progetto immobiliare. Successivamente la cifra ricevuta dovrà essere rimborsata ai singoli finanziatori, riconoscendo una remunerazione a un tasso di interesse predeterminato.

Secondo i dati del 6° Report italiano sul CrowdInvesting, i portali di lending crowdfunding rappresentano sempre più un fenomeno che si posiziona in competizione diretta con il sistema bancario tradizionale. I portali di real estate lending crowdfunding rappresentano il 47% del mercato a livello mondiale.
I portali equity based costituiscono invece solo il 29%. Le piattaforme che operano in modalità mista lending/equity rappresentano invece il 20% del totale. Questi numeri confermano un trend generale, in corso oramai da più decenni, verso un incremento di forme innovative di disintermediazione bancaria, forme che – nel caso del real estate crowdfunding – trovano maggiore facilità di impiego grazie al web e ai portali internet.

Conclusioni

Il crowdfunding immobiliare offre a investitori di ogni tipo di provenienza e livello un’opportunità unica ed entusiasmante attraverso la quale espandere il proprio portafoglio di investimenti, accedere a partecipazioni immobiliari residenziali e commerciali e allo stesso tempo diversificare il tipo di investimento, integrando il proprio reddito personale. Ma come per qualsiasi forma di investimento immobiliare, è anche importante fare adeguate ricerche e considerare le varie opportunità e confrontare svariate piattaforme prima di impegnarsi in una qualsiasi opportunità.

CATEGORIES

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )