fbpx
MIOAssicuratore, da startup a broker di successo

MIOAssicuratore, da startup a broker di successo

Entro i prossimi 5 anni, dati alla mano, si stima che almeno il 50% del mondo assicurativo si sposterà sul web e la figura dell’assicuratore diventerà virtuale

Entro i prossimi 5 anni, dati alla mano, si stima che almeno il 50% del mondo assicurativo si sposterà sul web e la figura dell’assicuratore diventerà virtuale.

Il numero degli utenti che acquistano online continua a crescere velocemente, come sottolineano le ultime statistiche rese note da Net Retail.

A rafforzare la crescita on line dei servizi, quali quelli assicurativi, intervengono i comparatori, uno strumento utilissimo che consente al consumatore di confrontare prezzi, premi, costi e garanzie contrattuali, facilitando l’acquisto della polizza che meglio si sposa alle necessità.

La startup delle assicurazioni

La realtà dei comparatori si è arricchita, con la nascita a maggio del 2014 di  MIOAssicuratore la startup più in crescita nel settore delle assicurazioni online.

Più che un semplice comparatore, si tratta del primo  broker che permette all’utente di richiedere un preventivo assicurativo per tutti i tipi di polizza.

Segni distintivi sono l’ampia tipologia di assicurazioni, il servizio semplice e intuitivo, e la scelta di assistere il cliente durante tutta la ricerca.

Il leit motiv che lo accompagna sin dalla nascita “tutte le assicurazioni in un unico posto”  ben sintetizza la proposta, fornendo una chiave di lettura corretta di quel che rappresenta nella realtà.

L’ideatore del progetto Giorgio Campagnano, romano, figlio di quinta generazione di assicuratori, ha realizzato un prodotto tenendo ben presente che le assicurazioni hanno spesso un grande problema di rapporto con i clienti.

Da questo presupposto si è sviluppata l’idea di realizzare  un servizio grazie al quale le assicurazioni possano risultare di facile utilizzo “un’alternativa valida alla solita esperienza frustrante nella quale ci si imbatte quando si acquista una nuova polizza”.

 

Assicurazioni per tutti

Il progetto si è sviluppato grazie alla collaborazione  con altre giovani startup, a partire dal gennaio 2015, che hanno dato vita ad un sito, o meglio, un portale completo e studiato proprio per andare a rispondere alle esigenze degli utenti.

Il portale è inoltre perfettamente ottimizzato per i motori di ricerca, una necessita imprescindibile al giorno d’oggi per chiunque voglia operare online.

Continui sono poi gli studi sul settore delle assicurazioni, che vengono condotte ogni giorno da questo team e che sono finalizzati a ricercare parole chiave o termini di ricerca poco sfruttati dai competitor come ad esempio “assicurazioni casalinghe”, “assicurazione auto temporanea”, “assicurazione droni” e tantissime altre.

Abbiamo usato parole chiave poco sfruttate dai nostri competitor per ritagliarci una fetta di mercato.

Proprio questo è stato probabilmente uno dei fattori di successo di questa startup che ha saputo trovare un modo per differenziarsi in un settore super competitivo come quello delle assicurazioni ed iniziare a competere con grossi player come facile.it o Segugio che hanno alle spalle budget di sicuro molto più importanti.

Risparmio prima di tutto

Fra i punti di pregio del portale, il più rilevante è sicuramente il risparmio, diretta conseguenza dell’ampia comparazione fra le tante polizze offerte dalle maggiori compagnie.

Grazie alla struttura attraverso la quale è stato realizzato il sito è possibile gestire comodamente le assicurazioni in un unico pannello, creato pensando proprio alle esigenze del cliente. Un valido supporto che consente di tenere una traccia continua della situazione assicurativa, attuale e futura, per l’utente ed i suoi famigliari.

Il comparatore garantisce la presenza di un assistente personale, che è possibile consultare in caso di  necessità, dubbi e domande.

I visitatori mensili del portale sono passati da meno di mille a oltre diecimila

Ancora una volta questo è un esempio di come l’attenzione al cliente prima di tutto e ai suoi bisogni ripaghi anche nel breve periodo pur non avendo grandissimi capitali a disposizione. Dimostrazione di tutto ciò è il continuo aumento di visitatori del portale che nell’ultimo anno è passato da meno di un migliaio a più di diecimila ogni mese.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )