fbpx
PlayWood, l’arredo fai-da-te ecologico e creativo in crowdfunding su MamaCrowd

PlayWood, l’arredo fai-da-te ecologico e creativo in crowdfunding su MamaCrowd

In Europa buttiamo via 100.000 tonnellate di mobili quasi nuovi all’anno. PlayWood risolve il problema offrendo un sistema di arredo componibile, che garantisce basso impatto ambientale e grande libertà creativa. «Quando li smontiamo, la maggior parte degli arredi si rovinano risultando poi inutilizzabili – spiega Stefano Guerrieri, CEO e co-founder di PlayWood. Grazie ai connettori PlayWood ideare mobili su misura, realizzarli, ma anche smontarli e poi riutilizzarli non è mai stato così facile. Proprio come in un gioco di costruzioni». La PMI innovativa, nata nel 2014, ha appena avviato la sua prima campagna di  equity crowdfunding su Mamacrowd.

Nata nel 2014, PlayWood è una PMI innovativa e ha appena avviato la sua prima campagna di  equity crowdfunding su Mamacrowd

È importante la possibilità di riutilizzo data dai connettori PlayWood, perché gli stili di vita occidentali ci costringono a ripensare ogni pochi anni l’organizzazione degli spazi domestici. Mentre fiere ed eventi ci mettono nella situazione di spostare avanti e indietro gli elementi dello stand aziendale, che ogni volta va allargato o ridotto a seconda dei metri quadri a disposizione.

Un sistema di successo

Solo lo scorso anno, PlayWood ha venduto 300.000 pezzi, raggiungendo clienti in ben 32 nazioni. Ma come funziona il suo innovativo sistema di assemblaggio? «I connettori PlayWood sono realizzati in un polimero high-tech colorato. Li abbiamo rinforzati utilizzando fibre di vetro per renderli leggeri ma resistenti come metallo. Riescono a reggere pesi di oltre 240 kg! – racconta Guerrieri.  Inoltre, il design brevettato ad hoc li rende molto intuitivi da usare. Funzionano come un morsetto: basta farli scorrere sul bordo del pannello di legno e stringerli sulla posizione corretta. Come ha detto una volta il blog Trend Hunter, “Se Lego e Ikea avessero un figlio, questo sarebbe PlayWood”». I metodi tradizionali di assemblaggio, impiegando viti, bulloni, trapano o colla, rovinano definitivamente i pannelli dei mobili. I connettori PlayWood invece possono essere riutilizzati quante volte si vuole, assieme ai loro pannelli. Così si dà libero sfogo alla creatività e si può realizzare di tutto, da uno scaffale per il garage all’allestimento di una fiera.

L’attenzione per l’ambiente

La salute del Pianeta vive una fase fortemente critica. Sappiamo bene che ridurre sprechi, imballi e trasporti è un imperativo che deve guidare qualunque business sano. Gli elementi in legno dei kit PlayWood provengono tutti da foreste sostenibili e sono privi di formaldeide. Sostanza cancerogena (come da Regolamento Europeo) che viene spesso ancora utilizzata nella verniciatura e nella lavorazione del legname. L’intera catena di produzione degli articoli PlayWood, ma anche quella di vendita, è pensata per minimizzare l’impatto ambientale, trasporti compresi. Un settore responsabile almeno del 30% delle emissioni totali di CO2 in Europa (Dati Commissione Europea).

L’intera catena di produzione e vendita degli articoli PlayWood è pensata per minimizzare l’impatto ambientale, trasporti compresi

PlayWood permette a chi lo preferisce di acquistare il sistema di assemblaggio separatamente dall’arredo,  e magari di optare per materiali di riciclo a disposizione in loco. Così si riducono ulteriormente i costi di trasporto e si può scegliere la consegna espressa direttamente a casa. I connettori PlayWood sono piccoli, leggeri e facilmente trasportabili. «L’ottimizzazione della logistica ci dà la possibilità di vendere attraverso tutti i canali oggi esistenti, sia quelli fisici, come le catene dedicate al Fai-da-te, sia quelli digitali, dall’ecommerce proprietario (PlayWood.it) ad Amazon» ha raccontato il CEOInfine, i connettori e tutti gli elementi di arredo possono essere separati nei materiali base e riciclati quando arrivano a fine vita.

I vantaggi di investire in PlayWood

L’idea ha già ispirato progetti in tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti. Grandi catene della distribuzione internazionale, tra cui Leroy Merlin e BauHaus, hanno scelto di proporre i connettori PlayWood in combinazione con i pannelli pretagliati. «Abbiamo venduto oltre 500.000 pezzi in soli 4 anni, per il 70% all’estero  ha specificato Guerrieri. L’aumento degli acquisti online, pari al 105% (2019), conferma che il prodotto garantisce un’esperienza d’uso molto apprezzata. Essere i più veloci in assoluto permette infatti di ridurre i tempi di allestimento e i costi di trasporto, una qualità particolarmente importante quando si realizzano grandi eventi o mostre».

Un prodotto validato dal mercato

Il prodotto ha ampiamente ottenuto la validazione del mercato e ora PlayWood è pronta per fare le cose in grande. Dalla sua nascita, l’azienda ha concluso con successo due round privati di investimento ai quali hanno partecipato alcuni tra i Venture Capital italiani più importanti: Primomiglio Sgr e LVenture Group Spa. I tempi ora sono maturi per la fase di scale-up. I fondi raccolti saranno utilizzati per consolidamento del team, ampliamento dela rete commerciale e innovazione di prodotto.

Il prodotto ha ampiamente ottenuto la validazione del mercato e ora PlayWood è pronta per fare le cose in grande

 «Per affermarsi, una startup deve essere scalabile. I connettori PlayWood e gli arredi in kit permettono di creare mobili personalizzabili nelle misure, nei materiali e nei colori. Questo significa che il cliente non è vincolato a poche possibilità offerte da un configuratore online. Allo stesso tempo le componenti di base del sistema sono altamente standardizzate e possono essere prodotte in grandissime quantità garantendo ottime marginalità ed economie di scala. Ho investito perché credo che PlayWood abbia tutte le carte in regola per acquisire un ruolo importante in un mercato davvero vasto e ricco di opportunità, che vale ben 156 miliardi di euro». Ha dichiarato Claudio Rossi, imprenditore seriale con exit di successo alle spalle.

Per saperne di più basta visitare la pagina di PlayWood su Mamacrowd.

 

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )
Condividi