fbpx
Quomi lancia la sua prima campagna di equity crowdfunding

Quomi lancia la sua prima campagna di equity crowdfunding

Quomi, la startup che per prima ha introdotto in Italia i meal kit per preparare le cene a domicilio, ha lanciato venerdì 7 giugno la sua prima campagna di equity crowdfunding su CrowdFundMe. La giovane azienda, partita a gennaio 2016, sta oggi facendo registrare una crescita sostenuta nel mercato italiano, dove ha servito più di 10.000 famiglie con più di 160.000 cene.

La società, partecipata anche dall’incubatore Digital Magics, ha già raccolto in questi 3 anni più di 1,2 milioni di euro. Ai 250.000 euro del 2016 e ai 600.000 del 2017, raccolti da investitori privati di rilievo, si sono aggiunti ad inizio 2019 ulteriori 360.000, sottoscritti in parte dai soci attuali e in parte da nuovi investitori.

L’obiettivo della campagna di equity crowdfunding è quello di raccogliere da un minimo di 150.000 fino ad un massimo di 500.000 euro.

Una parte rilevante del capitale raccolto sarà investita nel miglioramento del prodotto e della tecnologia, mentre un terzo sarà dedicato al marketing e alla comunicazione con focus particolare sul fornire un’esperienza sempre più completa ai propri clienti.

In particolare, con le risorse raccolte, Quomi vuole continuare ad ottimizzare il proprio prodotto, per renderlo sempre più sostenibile da un punto di vista ambientale ed offrire un servizio sempre più flessibile, al fine di offrire ai propri clienti la possibilità di utilizzare i meal kit Quomi non solo per la cena ma anche per la colazione, per il pranzo o anche per prepararsi facilmente un dessert a casa. Il nostro obiettivo è quello di aiutare i nostri clienti a non avere mai più il pensiero di cosa fare da mangiare, non solo per la cena ma in qualsiasi momento della giornata!

“La nostra ambizione è di continuare ad innovare il mondo del food retail in Italia, per questo abbiamo deciso di lanciare questa campagna di equity crowdfunding. Accelerare il nostro percorso di crescita sul mercato italiano è la nostra priorità e vogliamo crescere insieme a chi, come noi, crede che una maggiore attenzione al cibo e alla sostenibilità sia uno degli aspetti chiave per il futuro, nostro e di chi lavora nel mondo del food.”

Daniele Bruttini, co-founder di Quomi

Un business model internazionale

Il business model, quello dei meal kit, è già pienamente validato e diffuso a livello globale – si parla infatti di un mercato che solo negli Stati Uniti avrà un valore da 11 miliardi di dollari nel 2022* e in continua crescita – con player come Hello Fresh che superano già il miliardo di fatturato.

Numerose inoltre sono state le exit già avvenute in diversi mercati, con acquisizioni di meal kit company da parte di gruppi retail o legati al mondo del food.

A conferma del trend positivo e della natura innovativa del servizio offerto, Quomi ha attirato sin da subito l’attenzione dei grandi marchi del food italiano e non solo – Barilla, Perugina, Delicius e Caffè Vergnano hanno già collaborato con Quomi – e continua a far parlare di sé, con nuove partnership e prodotti innovativi in arrivo entro il 2019.

Quomi ha partecipato a numerose campagne promozionali a livello nazionale con brand di altissimo livello, da Fastweb a Nexi, da Vodafone a ING solo per citarne alcuni.

Il Team Quomi: passione per food e tecnologia

Certo, tutto questo non sarebbe stato possibile senza il lavoro di un Team giovane ma che vanta già esperienze internazionali (e una exit) alle spalle, unito dalla passione per cibo e tecnologia.

Il Team Quomi ha sviluppato un ecosistema dinamico, puntando sull’alta qualità del servizio e dell’esperienza che vivono i clienti.

Alla base di questo ecosistema di contenuti e valori, c’è una piattaforma proprietaria, che garantisce la massima flessibilità di sviluppo e personalizzazione. Sempre grazie alla piattaforma Quomi e ad un algoritmo previsionale, che consente di ridurre praticamente a zero lo stock, Quomi è riuscita a sviluppare un sistema logistico all’avanguardia.

Il modello dei meal kit è nuovo in Italia, per questo è stata una sfida non semplice strutturare un magazzino per molti aspetti rivoluzionario che oggi consente di gestire le materie prime e comporre ogni singola box su misura. Il tutto in un ambiente a temperatura controllata e con personale altamente qualificato.

Come funziona

Quante volte ci siamo domandati “Cosa faccio da mangiare stasera?”, ci è mancato il tempo e la voglia per fare la spesa o abbiamo pensato “Mangio sempre le stesse cose, vorrei provare qualcosa di nuovo”? La mancanza di tempo porta infatti a comprare sempre gli stessi ingredienti e mangiare sempre le stesse cose. Quomi aiuta i propri clienti a mangiare ricette e prodotti buoni e genuini, dando la possibilità di variare la propria alimentazione secondo i principi della dieta mediterranea.

Con Quomi, organizzi le tue cene settimanali a casa senza pensieri: per 2, 3, 4 o 5 volte alla settimana, puoi mangiare sano e gustoso con prodotti di assoluta qualità e ricette semplici da realizzare togliendoti il pensiero della cena e rendendo felici le persone che vivono con te.

Il servizio funziona con un abbonamento senza vincoli né contratto: ogni settimana si può scegliere se ricevere o meno il box, si paga solo quello che si riceve ed in qualsiasi momento si può sospendere o riattivare l’abbonamento senza nessun costo extra. 

Il servizio di consegna è gratuito e raggiunge tutta Italia: gli ingredienti sono freschi e nelle giuste dosi, evitando così inutili sprechi di cibo

Ogni ricetta si ispira ai valori tipici della dieta mediterranea, i menù sono costruiti con la giusta combinazione tra carni rosse e bianche, pesce, verdure e cereali. Basta seguire le schede ricette illustrate con le semplici istruzioni per ottenere piatti unici e fare bella figura in famiglia o con gli amici.  Quomi aiuta inoltre a ridurre lo spreco di cibo e avere la garanzia di portare a tavola prodotti sempre sani e genuini.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )