fbpx
Deliveroo lancia Deliveroo for Work

Deliveroo lancia Deliveroo for Work

Migliaia le aziende clienti: +60% rispetto allo scorso anno. Milano, Roma e Firenze le città dove viene più utilizzato

Lo smartworking non rallenta la pausa pranzo aziendale con Deliveroo. Nonostante il lavoro agile e da casa abbia ridotto la presenza fisica negli uffici, il servizio B2B di Deliveroo celebra in Italia il 5° anniversario con un aumento delle aziende clienti di circa il 60% rispetto allo scorso anno. E lancia, anche nel nostro Paese, “Deliveroo for Work”, nuovo brand della divisione.

Questo specifico servizio offerto dalla piattaforma leader dell’online food delivery consente alle aziende di creare un proprio account sulla piattaforma e gestire, in questo modo, gli ordini per la pausa pranzo o altre occasioni di consumo, in ufficio così come da casa. E si conferma uno strumento sempre più apprezzato: oggi sono migliaia le aziende clienti. La gran parte delle quali basate nelle principali città italiane: Milano e Roma sono in cima alla classifica sia per quanto riguarda le città con il maggior numero di aziende clienti, sia per il volume degli ordini. Bergamo è al terzo posto per quanto riguarda la classifica degli ordini, mentre Firenze e sul gradino più basso del podio nel ranking delle città con più aziende che hanno scelto di affidarsi a Deliveroo.

Per quanto riguarda, invece, i settori che hanno dimostrato di apprezzare, anche più di altri, questo specifico servizio di Deliveroo, ai primi posti troviamo gli studi legali, le banche, le aziende tech, società di consulenza nel settore del marketing e della comunicazione e aziende dell’industria della moda. Nel complesso, a livello globale, nei 12 mercati in cui Deliveroo è presente, sono più di 20.000 le aziende clienti, per un totale di circa 4 milioni di dipendenti in tutto il mondo.

“Il nostro servizio per le aziende ha contribuito, anche nella fase più dura della pandemia, a tenere vivi i legami tra persone e team, grazie a benefit e soluzioni quali e-gift cards che hanno permesso non solo di premiare i collaboratori ma anche di unire, nonostante le distanze, i colleghi d’ufficio in occasione di webinar, welcome coffee virtuali e lunch meeting digitali. Adesso, con lo smartworking entrato stabilmente nelle abitudini di molti italiani, vogliamo continuare a supportare le aziende clienti verso un graduale ritorno alla normalità, non solo per i momenti di pausa pranzo e break, ma anche in occasione di eventi aziendali e attraverso nuovi benefits” ha detto Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italia.

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )