fbpx
Fabio Cannavale entra nel CdA di CleanBnB

Fabio Cannavale entra nel CdA di CleanBnB

Fabio Cannavale, founder di Volagratis, CEO di lastminute.com group, fondatore di Boost Heroes e importante angel investor, attivo da anni nel panorama italiano ed europeo, è membro del consiglio di amministrazione di CleanBnB, la PMI innovativa che si occupa di gestione degli affitti brevi fondata da Francesco Zorgno, oggi presidente della startup, e Tatiana Skachko, amministratore delegato. CleanBnB ha recentemente avviato il processo di collocamento in Borsa su AIM Italia, il mercato dedicato alle PMI più competitive.

Investire su CleanBnB vuol dire puntare su una società di property management dinamica e innovativa che opera in un settore caratterizzato da solide prospettive di espansione” ha dichiarato Fabio Cannavale.

Tra il 2017 e il 2018, secondo dati recenti pubblicati da Unioncamere e Isnart, la presenza di turisti in Italia è aumentata del 3,2%, portando la spesa legata al turismo a 84 miliardi di euro complessivi, dei quali oltre il 45% si deve al turismo straniero, cresciuto del 35,5% dal 2009. Fabio Cannavale crede da sempre nell’attrattiva che un Paese come l’Italia può esercitare verso i turisti stranieri e conosce a fondo le potenzialità di crescita di questo mercato. Dalla sua passione per i viaggi e dal suo grande interesse per il mondo online sono nati eDreams e volagratis.com, realtà che hanno una forte affinità con CleanBnB. Oggi, Cannavale è CEO di lastminute.com, gruppo che offre servizi a oltre 10 milioni di viaggiatori all’anno ed è quotato alla borsa di Zurigo. Non solo: Boost Heroes, il più importante piccolo fondo per le startup in fase di early stage presente in Italia, del quale Cannavale è co-fondatore, detiene il 5,51% delle azioni di CleanBnB: l’ingresso di Cannavale nel CdA della società sottolinea ancora una volta la fiducia riposta dall’imprenditore nelle potenzialità di sviluppo dell’azienda.

Il portfolio di CleanBnB è costituito da centinaia di appartamenti in oltre 40 città italiane – racconta il founder Francesco Zorgno. La società sta registrando una crescita costante un elemento chiave del nostro modello di business sta proprio nella capacità di scalare rapidamente il mercato, senza derogare al livello dei servizi offerti e nella logica di una offerta completa.Nessun pensiero quindi per il proprietario: la proposta di CleanBnB ora sta conquistando anche coloro che avevano già messo online la propria abitazione e che stanno scegliendo, in un contesto sempre più competitivo, di abbandonare il fai-da-te per affidarsi a professionisti leader del settore”.

La raccolta di capitali di CleanBnB SpA è già aperta e resterà attiva solo per poche settimane, col supporto di DirectaSim, a cui tutti gli interessati possono rivolgersi per avere maggiori dettagli sull’operazione.

Per saperne di più: https://www.cleanbnb.net/equity.html

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )