fbpx
DoctorApp, come catturare l’interesse di un fondo di investimenti

DoctorApp, come catturare l’interesse di un fondo di investimenti

Il Fondo Zungri Capital ha scelto di investire per la seconda volta in DoctorApp. Sentiamo dalle parole di Alessandro Giraudo CEO della startup e da Salvatore Zungri Presidente del fondo come nasce questa decisione.

Scopriamo grazie a DoctorApp come catturare l’interesse di un fondo di investimenti. Per crescere e raggiungere gli obiettivi prefissati, ogni startup ha bisogno di un team forte e competente ma anche di una rete di relazioni che possano portare investimenti e partnership (indispensabili allo sviluppo)

DoctorApp offre sia ai professionisti del mondo sanitario sia ai pazienti una piattaforma e una App che semplificano le prenotazioni e la gestione del rapporto tra medico e cittadini. Del nuovo ecosistema per la salute di DoctorApp abbiamo già parlato in un altro articolo. Ma c’è un altro aspetto della storia di questa startup, che seguiamo fin dai suoi esordi, che ci ha colpito. Il Fondo Zungri Capital, che aveva già contribuito alla campagna di equity crowdfunding dello scorso anno, ha scelto di rinnovare il proprio impegno con la società, investendo altri 400mila euro.

Cosa fa Zungri Capital

Il fondo Zungri Capital è un hedge fund che investe esclusivamente sui mercati finanziari. Il fondo però può, mediante strumenti finanziari e società veicolo create ad hoc, decorrelare una parte degli asset dai mercati finanziari investendoli nel private equity e nel private debt.

«Non è facile che un Fondo così importante scelga di reinvestire in una startup come la nostra. O meglio, non è facile che lo faccia quando la società è ancora in fase di startup. È vero che stiamo crescendo a ritmi sostenuti e che abbiamo una road map di sviluppo molto dettagliata, ambiziosa e sostenuta dai fatti, ma spesso questo tipo di investimenti arrivano dopo – ha raccontato Alessandro Giraudo, CEO e Founder di DoctorApp . Il rapporto con Salvatore Zungri, Presidente di Zungri Capital, si basa sulla fiducia e sulla concretezza. Prima di arrivare a questo commitment ci sono stati moltissimi pitch, riunioni, incontri».

Per catturare l’interesse di un fondo si parte dai numeri

«Sarà poi Salvatore Zungri a raccontare nel dettaglio cosa lo ha convinto del nostro progetto – ha continuato a spiegare Giraudo. Ma penso che al primo posto, nel percorso che ha portato Zungri a investire, ci siano i numeri e i traguardi raggiunti fin qui. Avevamo programmato di lanciare la nuova versione di DoctorApp tra ottobre e novembre 2022 così è stato. Abbiamo sottoscritto nuove partnership con altre startup e realtà del settore e stiamo continuando con successo il piano di assunzione di nuovi collaboratori.

Ci siamo concentrati sull’attività commerciale per promuovere il prodotto e acquisire nuovi clienti e nel tempo stiamo aumentando sempre di più le convenzioni attive con organizzazioni del mondo della sanità, offrendo promozioni e sconti agli associati. Contemporaneamente, abbiamo organizzato numerosi eventi per presentare direttamente la nostra offerta ai diretti interessati. Nella storia di una startup ci possono sempre essere inciampi e difficoltà, ma DoctorApp sta riuscendo a rispettare con regolarità gli impegni presi e la sua roadmap».

DoctorApp, come catturare l’interesse di un fondo di investimenti

Alessandro Giraudo, ceo e Co-founder di DoctorApp.

La vision può fare la differenza

Il CEO di DoctorApp ha raccontato alla redazione che la vision che guida lo sviluppo della startup, e cioè l’idea di sviluppare un ecosistema digitale per la salute e il benessere che vada ben oltre la semplice prenotazione di visite, sia una delle qualità di DoctorApp che ha conquistato Salvatore Zungri. «È importante che ci sia un progetto a lungo termine. Un’idea precisa di sviluppo, la possibilità di scalare conquistando altri mercati e la possibilità che il prodotto o il servizio diventino davvero parte della vita delle persone, rispondendo a un bisogno reale. Ci deve essere un’idea concreta di exit» ha sottolineato Alessandro Giraudo.

Cosa ha spinto Zungri Capital a investire? Le parole di Salvatore Zungri

«L’ulteriore investimento in DoctorApp persegue le logiche operative del fondo ed è dettato dai notevoli sviluppi operativi che il management della startup ha saputo apportare alla strategia aziendale – ha raccontato Salvatore Zungri . L’health tech è un mercato in forte sviluppo e con notevoli margini di crescita. Siamo certi che DoctorApp possa affermarsi come uno dei player più importanti nel panorama nazionale. Il miglioramento dei fondamenti economici, il positivo trend di crescita dei clienti e la nuova piattaforma ci hanno persuaso nella convinzione che avremmo perso un’opportunità non partecipando al nuovo aumento di capitale».

Salvatore Zungri, presidente di Zungri Capital

Salvatore Zungri, presidente di Zungri Capital

Prima ancora dei numeri vengono le persone

«La caratteristica principale che ci ha convinto a investire sono le persone. Questo è e resterà uno dei cardini principali su cui improntiamo i nostri investimenti nel private equity – ha dichiarato Zungri –. Il management di DoctorApp, giovane e dinamico, ha tutte le carte in regola per conseguire gli obiettivi che sono stati presentati agli azionisti.

Inoltre, non dimentichiamo che le aziende di successo (e questo vale in generale) riescono a conseguire grandi risultati grazie all’impatto che hanno sulla vita della propria clientela e della comunità. Questo è certamente il caso di DoctorApp».

Un consiglio per le startup interessate a catturare l’interesse di un fondo

«In Zungri Capital siamo sempre molto attenti a valutare nuove opportunità e riceviamo tutti i giorni dossier che attraggono la nostra attenzione. Presto sarà online il nuovo sito del Gruppo e ci sarà una sezione dedicata ai contatti di questo genere. Come ho già sottolineato, oltre al progetto valutiamo sempre attentamente anche il team» ha concluso Salvatore Zungri.

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )