fbpx
Startup e gioco online, consigli per l’avvio

Startup e gioco online, consigli per l’avvio

Pochi sono i concetti che si legano in maniera così profondamente inscindibile al decennio appena concluso come quello di “startup”. Questo termine ha infatti rappresentato un vero e proprio fenomeno imprenditoriale, con numerosissimi esempi arrivati al successo nel volgere di poco tempo, in confronto ad altre realtà imprenditoriali più tradizionali. I campi che hanno visto emergere queste particolari imprese sono i più vari: nell’elenco delle migliori startup del 2017 compaiono operatori del food delivery, mobilità, mercato del lavoro e circuiti museali. In tutti i casi, gli aspetti comuni sono sempre gli stessi: un’idea originale che viene perseguita tramite un utilizzo accorto di tutte le soluzioni tecnologiche più moderne fra quelle utili al progetto imprenditoriale. Uno dei mercati storicamente più floridi e attraenti per gli imprenditori è quello rappresentato dal gioco, settore che conta numerosi appassionati e fortemente digitalizzabile, perciò terreno ideale per una startup. Ciononostante, l’appetibilità del mercato non deve far sottovalutare i passi che è opportuno compiere per entrarci, e come in qualsiasi altro settore solo un’organizzazione con solidi programmi è in grado di garantire risultati positivi.

Va infatti considerato, prima di ogni altra cosa, che il mercato conta già operatori molto ben inseriti. Dal momento che ovviamente gli imprenditori già attivi avranno una loro fetta di utenti, più o meno fidelizzati, è necessario mettere in campo delle idee al fine di distinguersi. Le caratteristiche intrinseche di una startup sotto questo punto di vista possono essere un valore aggiunto: sfruttare la digitalizzazione e l’innovatività allo scopo di ritagliarsi una propria area di competenza deve rappresentare l’obiettivo primario per chiunque. Da ciò discende come conseguenza la necessità di riflettere su che tipo di offerta proporre: la diversificazione dagli altri operatori avverrà anche, e soprattutto, nell’ambito dei prodotti offerti. Dato l’argomento, questo significa che ovviamente grande attenzione dovrà essere rivolta alla scelta dei giochi. Nell’approcciarsi all’enorme numero di giochi da casinò, soprattutto per ragioni storiche molto vasto, è opportuno concentrarsi nell’offrire la migliore esperienza possibile. Da una selezione fra i giochi più classici a delle novità e rivisitazioni di meccanismi ben noti agli appassionati, un’offerta immediatamente identificabile e accattivante sarà in grado di essere determinante nel successo o meno dell’attività.

Altro aspetto di primaria importanza è quello della scelta in merito al software per la piattaforma. Prodotti di qualità comportano un costo che, all’inizio del progetto imprenditoriale, potrebbe rappresentare un’alta percentuale dei fondi totali da investire. Tuttavia, i rischi connessi all’utilizzo di software più economici potrebbero determinare l’insorgere di problemi nel lungo periodo legati alla mancanza di assistenza, causando esperienze negative anche per l’utente con conseguente perdita dello stesso. Una soluzione equilibrata potrebbe essere basata sul noleggio del software prescelto, in maniera tale da assicurare un contatto costante e assistenza per ogni evenienza da parte del proprietario. I software più diffusi inoltre tendono a assicurare un loro utilizzo facile e intuitivo, in maniera da garantire una loro gestione da parte anche di una sola persona, la quale a quel punto sarà in grado di tenere sotto controllo in ogni momento l’intero funzionamento della piattaforma.

Anche la campagna di marketing deve essere curata con attenzione: come anzidetto, il mercato conta già i suoi operatori, e per inserirsi è necessaria una buona pianificazione delle strategie promozionali. Si può valutare di proporre giochi particolari, sia per tipo che per peculiarità, o di valorizzare formule originali, o ancora di prevedere bonus di vario tipo. L’importante è che si sia in grado di emergere nel mercato dell’offerta, aprendo in tal modo la strada anche per la fidelizzazione della clientela.

Infine, per quanto possa sembrare un’ovvietà, non è da sottovalutare il valore aggiunto che può essere rappresentato dalla collaborazione con professionisti del settore. Per esempio, la previsione di un croupier dal vivo è un ottimo modo per rinforzare l’esperienza di gioco, e solo un professionista sarà in grado di unire alla specializzazione le potenzialità offerte dall’ambiente digitale nella quale si trova a lavorare.

Ad ogni buon conto, valgono naturalmente anche i consigli più generali su come impostare una startup di successo: dal coinvolgimento di eccellenze con le quali lavorare alla volontà di alzare costantemente il livello che si intende raggiungere.

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Condividi