fbpx
My Cooking Box, maxi rivalutazione delle quote dei primi soci: +538%!

My Cooking Box, maxi rivalutazione delle quote dei primi soci: +538%!

Tra gli ingredienti del successo di My Cooking Box, startup che produce kit per cucinare i piatti della tradizione italiana, c’è sicuramente l’equity crowdfunding. 

Nella prima campagna di EC del 2016 su CrowdFundMe ha infatti raccolto 200.000 euro. Un capitale con cui è stato possibile sviluppare ulteriormente il business, finanziando la realizzazione di box con nuove ricette e le attività di marketing.

Un successo che ha portato a un altro successo: nel 2018 la startup ha avviato una seconda campagna, con un valore pre-money pari a 5.000.000 di euro. A conti fatti significa una rivalutazione delle quote pari a +538% per gli azionisti del primo round, quando la valutazione di My Cooking Box era 783.333 euro.

E, sempre nel 2018, la startup ha mandato in porto un aumento di capitale da 1 milione di euro considerando sia la seconda raccolta di equity crowdfunding sia l’intervento di altri investitori, tra cui Cameo.

Il colosso tedesco ha deciso di puntare sull’open innovation diventando socio di My Cooking Box che, a sua volta, grazie a questa operazione è entrata nel settore dei dolci. Le due società realizzeranno infatti un kit con tutti gli ingredienti per preparare un dessert. “Cameo è un’azienda con prodotti storici e tradizionali ma con un’attenzione costante verso l’innovazione e le nuove tendenze di mercato. In tema di food la startup declina questi aspetti in modo creativo e originale. Per questo abbiamo scelto di accompagnare la crescita di My Cooking Box” ha dichiarato Margit Gamper, executive marketing manager del gruppo tedesco.

Con i fondi raccolti, inoltre, My Cooking Box potrà realizzare diversi progetti finalizzati a un’espansione globale, a partire dall’apertura di punti vendita monomarca.

Per saperne di più: www.mycookingbox.it

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (1)
Disqus ( )
Condividi